Giuseppe Daddio

Nato a Maddaloni (Ce) nel 1976, comincia il suo apprendistato al Cristallo di Cortina D’Ampezzo e poi il Marino alla Scala di Milano. In quegli anni nasce la scuola “Dolce & Salato” a Maddaloni, di cui tuttora è direttore. In seguito arricchisce il proprio cv con una esperienza internazionale in Svizzera, al Badrutis Palace Hotel di St. Moritz, dove perfeziona le tecniche di cottura, e impara le discipline alimentari. Rientrato in Italia, entra a far parte della cucina dell’Hotel Eden di Roma allora insignito di una stella Michelin. Presto è notato dal famoso chef romano Antonello Colonna, con cui inizia una collaborazione all’Osteria Labico, fregiato da una stella Michelin, conducendo con successo in tv un programma gastronomico “Alice”. Sempre con Colonna, matura esperienze come sous-Chef di cucina Presso l’Hotel Capri Palace dell’isola Caprese. Inoltre partecipa a svariati eventi come il pranzo per la regina Elisabetta II, altre cene per istituzioni politiche e formali dello Stato. Insieme svolgono le attività di consulenza gastronomica in Giappone. Lo stesso Colonna gli affida il ruolo di chef di Cucina dell’Es Hotel. Nel 2006 diventa prima consulente di cucina al Dwine Restaurant di Napoli e poco dopo chef esecutore. Oggi segue un ambizioso progetto gastronomico a livello gourmet presso la Locanda della Trame a San Leucio(CE).

Giuseppe Daddio è anche autore di Ricett’lss, un libro in cui l’autore sottolinea come «La cucina è un’arte, non improvvisazione: è un’arte che non accetta scorciatoie e superficialità, ma è fatta soltanto di basi, principi, tecnica e filosofia di pensiero».

Aniello di Caprio

Aniello di Caprio nasce a Maddaloni nel 1965 e, dopo la scuola dell’obbligo, si affaccia al mondo della pasticceria. Iniziando, quasi per gioco, incuriosito dal nobile mestiere, scopre di avere talento e potenzialità per intraprendere questa strada. Da autodidatta passa a frequentare corsi mirati a crearsi le basi della pasticceria che ne affinano le conoscenze. Oggi Aniello di Caprio è proprietario della rinomata pasticceria Lombardi, nella quale collaborano oltre 15 validi assistenti. Da qualche anno si specializza nella produzione di cioccolato, pralineria e soggetti da vetrina. Produce inoltre dolci particolari, come panettoni, colombe e prodotti da prima colazione con l’utilizzo di lievito madre. Le vetrine della pasticceria Lombardi sono allestite e decorate dalle mani sapienti della moglie Angela Lombardi. L’obiettivo che si è prefissato è quello di soddisfare le esigenze del cliente, migliorandosi e aggiornandosi continuamente.