Chef

Aniello
di Caprio

"La cucina è un’arte, non improvvisazione!"

Aniello di Caprio nasce a Maddaloni nel 1965 e, dopo la scuola dell’obbligo, si affaccia al mondo della pasticceria. Iniziando, quasi per gioco, incuriosito dal nobile mestiere, scopre di avere talento e potenzialità per intraprendere questa strada. Da autodidatta passa a frequentare corsi mirati a crearsi le basi della pasticceria che ne affinano le conoscenze. Da 20 anni è Chef Patron della Scuola
Dolce&Salato insieme allo Chef Giuseppe Daddio, ove è anche Maestro Interno Oggi Aniello di Caprio è inoltre proprietario della rinomata pasticceria Lombardi, nella quale collaborano oltre 15 validi assistenti. Da qualche anno si specializza nella produzione di cioccolato, pralineria e soggetti da vetrina. Produce inoltre dolci particolari, come panettoni, colombe e prodotti da prima colazione con l’utilizzo di lievito madre.