Percorso di qualifica

Diventa Pizzaiolo

Rilascio di qualifica E.Q.F.
riconosciuta in tutta Europa

Prezzo

2.500,00€
i.e.

Sessione autunnale 2021

dal 11 Ottobre al 4 Dicembre

Sessione invernale 2022

dal 9 Febbraio al 9 Aprile

Sessione primaverile 2022

dal 18 Maggio al 16 Luglio

Sessione autunnale 2022

dal 10 Ottobre al 10 Dicembre


600 ore con frequenza obbligatoria tutti i giorni feriali
Dalle ore 8:30 alle ore 15:00
Durata corso
3 mesi
Stage di 240 ore obbligatorio alla fine del percorso formativo

I contenuti

La storia, le materie prime, le tecniche di produzione, studio dei tempi di esecuzione e assaggio: tutto per acquisire la professionalità di un perfetto pizzaiolo-rosticciere.

Programma

  • Normative di settore con particolare riferimento alle norme igienico sanitarie di trattamento e conservazione degli alimenti.
  • Scienza dell’alimentazione: cenni sulle proprietà nutrizionali degli alimenti e classificazione.
  • Prodotto: proprietà, cicli di lavorazione e trasformazione delle materie prime, preparazione ed elaborazione del prodotto finito.
  • Processo di lievitazione e coltura delle paste.
  • Lieviti naturali e masse da ripieno: lavorazione, cottura, servizio e conservazione.
  • Le tecnologie della pizzeria e della rosticceria.
  • Tecniche di produzione di paste base.
  • Tecniche di produzione, composizione, farcitura e abbinamento con nuovi gusti sperimentati.
  • Tecniche di preparazione dei prodotti di rosticceria.
  • Tecniche di produzione della pastella in tutte le sue applicazioni.
  • Merceologia degli alimenti.
  • Organizzazione del personale e sistema impresa.
  • La “mise en place” del posto di lavoro.
  • Caratteristiche e tecniche di utilizzo dell’attrezzatura della pizzeria, della rosticceria e dei macchinari per la lavorazione dell’impasto.
  • La selezione degli ingredienti principali.
  • La lievitazione e la cottura.
  • Il ciclo di lavorazione dei prodotti da pizzeria.
  • Pizza senza glutine, impasti gluten free.
  • Programma di rosticceria napoletana: dal panzarotto, scagliuzielli, arancini di riso, rustici, torte salate, pizza parigina, frittelle, fino alle frittatine di maccheroni e altri must dello street food.

Tematiche

Nome tematica
Impasti e fermentazioni
La pizza e pizza fritta, cultura e tradizione contemporanea
Calcolo del Food cost nel settore ristorativo
Elementi di base di food photography
Food Economy-Costi di produzione del settore HO.RE.CA e analisi sensoriale degli elementi gastronomici
La Pizza a lunga lievitazione, maturazione ed il cornicione alveolato con metodo biga
Corso di Rosticceria Napoletana, food-pop e Delivery Concept
Taralli e biscotti del fornaio la tradizione da passeggio, pizze e focacce
La pizza del fornaio: in teglia, in ruoto ed in pala
Pizza napoletana e il suo futuro

Regolamento (Stralcio)

Il pagamento avverrà in tre soluzioni:

  • Prima rata come acconto all’atto dell’iscrizione del valore del 30%
  • Seconda e terza rata entro 30/60 gg. dalla data di inizio del corso.

Oppure tramite finanziamento a 24 o 36 mesi.

Documenti obbligatori per l'iscrizione

Carta di identità; codice fiscale; titolo di studio (diploma); polizza INAIL (da farsi presso la scuola al costo di € 100,00 da versare all’iscrizione);
copia di Attestato di Formazione Sanitaria per Alimentaristi Rischio 2 se già in possesso, oppure richiederlo presso la scuola.
Divisa completa di logo della scuola e personalizzazione da utilizzare come uniforme da laboratorio dal costo di € 100,00 da versare all’iscrizione.


Pernottamento

I corsisti potranno pernottare nella foresteria a pochi metri dalla scuola a prezzi modici.

Richiedi iscrizione



    Foto del corso